please ask the permission before using vita picta's pictures . riproduzione riservata

martedì 1 ottobre 2019

Il Mondo Sospeso di De Chirico a Palazzo Reale di Milano

Giorgio De Chirico Palazzo Reale di Milano@Vitapicta2019
I più famosi musei del mondo dalla Tate di Londra, al Centre Pompidou parigino  al Metropolitan di New York, ma anche alcune delle collezioni private e pubbliche più importanti, offrono al pubblico milanese, in questi giorni, oltre cento opere di De Chirico in mostra a Palazzo Reale. Dalle pitture dedicate ai temi mitologici, dagli iconici manichini, alle splendide piazze vuote con treni sbuffanti all'orizzonte, fino al ritratto della madre. Interessanti gli studi ed il modello della fontana Bagni Misteriosi, che a Milano si può ammirare nella sua realizzazione alla Triennale. Ironici i sogni surreali realizzati nella camera dell'artista, intensi gli autoritratti a tratti mercuriali, tra i colori freddi di gradazioni grigie che ben rendono le tensioni interiori del maestro. 
Un percorso onirico metafisico, certamente rivoluzionario per l'epoca ed imperdibile per noi oggi.
Ricordo quando mio padre Petros, che di De Chirico era amico e collega, realizzò la stampa del catalogo per la mostra che fece negli anni '70 sempre a Palazzo Reale. Mia madre Pea Gatta storica dell'arte, con cui ho avuto la gioia di vistare la mostra, lo descrive come un uomo schivo dagli occhi penetranti e accesi. 
L'esposizione a cura di Luca Massimo Barbero è sicuramente una tappa da non perdere nel ricco calendario di proposte legate all'Arte che Milano offre in questo periodo. 
                                                                                             Michela Papavassiliou

Fino al 31 Dicembre
Palazzo Reale di Milano

Ritratto Madre di Giorgio De Chirico @Vitapicta2019
Ritratto Madre di Giorgio De Chirico particolare@Vitapicta2019
                                       Autoritratto di Giorgio De Chirico @Vitapicta2019


         Autoritratto di Giorgio De Chirico @Vitapicta2019