please ask the permission before using vita picta's pictures . riproduzione riservata

martedì 30 gennaio 2018

I Grafici Parametrici nel Giardino Botanico firmato da Javier Riera



JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved
JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved
Entriamo, grazie a We Collect Club con il fondatore e Ceo Enrique del Rio nell'atelier dell'artista spagnolo Javier Riera, contemporaneo alchimista di luci ed immagini oggi molto apprezzato a livello internazionale. Scenografiche le installazioni di recente esposte presso lo storico Giardino Botanico di Madrid in occasione del suo 262esimo anniversario di vita, con grande successo di pubblico e critica. Classe 1964 Riera utilizza fotografia e fasci luminosi per  creare opere di grande suggestione. Cosi  le sue proiezioni sagomate in geometriche strutture immaginarie si plasmano sul paesaggio e la vegetazione circostante. E' quello di Riera un Eden contemporaneo che sa incantare chi osserva. Natura e spirito si fondono nei suoi lavori dando vita ad immagini eteree che rifrangono a ripetizione tra reale virtuale, contingente e metafisico. L'artista racconta, sulla linea di precisi grafici parametrici, il pathos di uomo che sa vivere pienamente il suo tempo attraverso un linguaggio visivo universalmente riconoscibile e decifrabile. In esso vibra la dualita' tra elementi compositivi, razionalita' e sentimento, mondo figurativo ed astrazione, superficie e spazialita' seguendo l'eterno dualismo tra Ying e Yang forze opposte e complementari. 

Alberica Ferraris


JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved
JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved