please ask the permission before using vita picta's pictures . riproduzione riservata

martedì 30 gennaio 2018

I Grafici Parametrici nel Giardino Botanico firmato da Javier Riera



JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved
JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved
Entriamo, grazie a We Collect Club con il fondatore e Ceo Enrique del Rio nell'atelier dell'artista spagnolo Javier Riera, contemporaneo alchimista di luci ed immagini oggi molto apprezzato a livello internazionale. Scenografiche le installazioni di recente esposte presso lo storico Giardino Botanico di Madrid in occasione del suo 262esimo anniversario di vita, con grande successo di pubblico e critica. Classe 1964 Riera utilizza fotografia e fasci luminosi per  creare opere di grande suggestione. Cosi  le sue proiezioni sagomate in geometriche strutture immaginarie si plasmano sul paesaggio e la vegetazione circostante. E' quello di Riera un Eden contemporaneo che sa incantare chi osserva. Natura e spirito si fondono nei suoi lavori dando vita ad immagini eteree che rifrangono a ripetizione tra reale virtuale, contingente e metafisico. L'artista racconta, sulla linea di precisi grafici parametrici, il pathos di uomo che sa vivere pienamente il suo tempo attraverso un linguaggio visivo universalmente riconoscibile e decifrabile. In esso vibra la dualita' tra elementi compositivi, razionalita' e sentimento, mondo figurativo ed astrazione, superficie e spazialita' seguendo l'eterno dualismo tra Ying e Yang forze opposte e complementari. 

Alberica Ferraris


JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved
JavierRiera@Vitapicta2018AllRightsReserved

Miart e Art Week dal 13 Aprile a Milano

Miart2018@VitapictaAllrightsreserved

Miart2018@VitapictaAllrightsreserved

Aprile 2018 avrà un appuntamento imperdibile per la città di Milano .E' alle porte l'apertura primaverile della nuova edizione MIART. Una ventata di proposte, in  uno dei momenti ormai di riferimento per il mondo dell'Arte Moderna e Contemporanea. Al taglio del nastro quest'anno, in sincrono, l'Art Week attraverso un avvincente percorso di mostre tutte da scoprire. Dalla Basilica di S. Eustorgio alla Fondazione Prada, dal Museo del Novecento alla Triennale, l'atmosfera cittadina sarà inebriata da un dinamismo di eventi alcuni dei quali certamente imperdibili. A Palazzo Marino ieri, dunque, in anteprima per la stampa, il programma, presentato dall'Assessore alla Cultura Filippo del Corno, dal direttore della Fiera di Milano Fabrizio Curci e da Alessandro Rabottini a capo del progetto Miart . Arte moderna, contemporanea e design di ricerca, 18 paesi stranieri partecipanti, 186  gallerie internazionali, banca Intesa S. Paolo come Main Sponsor, 100.000 eu per un fondo di acquisizioni, 7 premi, una notte dedicata al non profit e l'apertura straordinaria di domenica delle gallerie partecipanti, sono solo alcune delle novità in campo .  Si conferma la collaborazione con la Between Art Film quest'anno dedicata al tema dell' Immaginazione. Infine una campagna comunicazionale denominata Prisma,  che realizza una installazione video inversiva, in un gioco coreografico che riflette la realta' reinventandola. Da non mancare. Michela Papavassiliou


Miart2018@VitapictaAllrightsreserved

Miart2018@VitapictaAllrightsreserved