please ask the permission before using vita picta's pictures . riproduzione riservata

giovedì 21 aprile 2016

Sartoria Latini . Storia di un'Eccellenza Marchigiana



NenèLatini@VitaPicta2016

Nel piano nobile di un palazzo di impianto rinascimentale a Recanati, ha preso forma il sogno di un bambino dodicenne che, sui banchi di scuola, capì quale sarebbe stata la sua strada. Così nella sartoria da lui creata Nenè Latini ripercorre gli anni dell'inizio. Sguardo brillante, talento innato ed una passione travolgente che vuole, anche ora nel racconto, condividere con sua moglie Jole. La incontro in una grande stanza inondata di luce intenta a cucire seduta accanto alla finestra accogliendo la mia intrusione con un grande sorriso. In questo atelier si respira operosità ed una sapiente maestrìa. E' questa una fucina creativa pregna di storia, dove bozzetti, cartamodelli, attrezzi del mestiere e stoffe pregiate si espandono su tavoloni in legno massiccio come pennellate d'artista sulla tela immacolata. Sugli alti soffitti pregevoli affreschi antichi, alle pareti opere d'arte spesso dono di illustri personaggi abituati alla consuetudine di vedersi rivestire in questi spazi. Lucia, figlia di Nenè, mi presenta gli altri componenti della famiglia, i collaboratori di una vita e le giovani nipoti. Le belle borse ideate da Lucia parlano di questa importante eredità, fatta di imprenditorialità, tradizione sartoriale, contemporaneità ed elementi raffinati. Visitare questo luogo e regalarsi un tocco di pura eleganza vale sicuramente una sosta, anche fuori programma, nella magica Recanati.       
Michela Papavassiliou


LuciaLatini@VitaPicta2016